AGROPOLI

SAN RUFO,RACCOLTA DI FIRME PER L’ARRIVO DI MIGRANTI MINORENNI,IERI LE TELECAMERE DI RETE 4

L’arrivo 8 minori stranieri non accompagnati è diventato un caso a San Rufo. E’ stata avviata una raccolta firme da alcuni residenti (alcuni vicini a “Noi con Salvini”) e ieri le telecamere di Rete 4 hanno posto l’attenzione sulla loro protesta. Secondo alcuni residenti infatti si tratta di un numero sproporzionato rispetto ai residenti. I manifestanti contestano anche la mancata condivisione con la cittadinanza di una problematica così delicata, che sarebbe avvenuta soltanto parzialmente e a cose ormai fatte da parte dell’Amministrazione. Per questo motivo è stata avviata una raccolta di firme.  “È una richiesta di fare chiarezza – spiega Fabio Leuzzi, uno dei promotori della contesetazione – che arriva in modo trasversale da cittadini per bene e lavoratori padri di famiglia. Nel nostro comune i giovani vanno via per mancanza di lavoro, le attività commerciali sono sull’orlo del collasso per mancanza di utenza. Questo territorio non offre nulla alle nuove generazioni, e noi dunque legittimamente riteniamo che siano questi i veri problemi da affrontare. Per questo motivo chiediamo alle istituzioni che abbiamo eletto per rappresentarci di fare chiarezza, perché gli interessi dei cittadini vengono prima di quelli di pochi. Per questo siamo in giro anche per raccogliere le firme dei cittadini, e non accetteremo nessuna invasione di migranti”.