AGROPOLI

SAPRI,UN CARABINIERI SVENTA IL FURTO DI UN ESCAVATORE,DUE ARRESTI

  Durante la nottata, i carabinieri della Compagnia di Sapri, diretti dal cap. Emanuele Tamorri, hanno arrestato due individui per furto aggravato in concorso. Nella circostanza, passata la mezzanotte, un militare libero dal servizio, transitando sulla SP16 nel tratto del comune di Morigerati, si è accorto della presenza di un furgone sospetto parcheggiato nei pressi di una proprietà privata. Insospettito, ha lasciato l’auto e si è appostato in una zona defilata. Poco dopo, nell’oscurità, ha notato due individui intenti a caricare un escavatore all’interno del furgone (nelle foto), per poi scappare via a tutta velocità. Così il carabiniere si è lanciato all’inseguimento chiamando, nel frattempo, i rinforzi. Dopo pochi istanti, la gazzella dell’Aliquota Radiomobile ha intercettato il furgone, fermato con la refurtiva a bordo. I due, il 50enne P.R. di Vibo Valentia e S.P. di 24 anni del posto, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso, mentre l’escavatore, del valore di 15mila euro, è stato riconsegnato al legittimo proprietario. 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.