AGROPOLI

SCAFATI,PORTAVANO ABUSIVAMENTE ARMI,ARRESTATI

ALFANO CARMINE
Alfano Carmine
Adini Marcello
Adini Marcello

SCAFATI. Due cittadini di scafati, Alfano Carmine di 31 anni e Adini Marcello di 34, sono stati fermati ieri mattina (7 settembre) dai carabinieri di Nocera Inferiore mentre viaggiavano a bordo di un motorino Honda SH con il viso coperto da un casco scuro. Alla vista dei carabinieri i due hanno tentato di fuggire ma sono stati prontamente bloccati e immobilizzati. È scattata, quindi, la perquisizione personale, a seguito della quale gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto addosso al 31enne una pistola semiautomatica calibro 9, con matricola abrasa, nonché un colpo in canna e altri 14 nel caricatore, catalogati come munizioni da guerra analoghe a quelle utilizzate dalle forze di polizia. Successivamente sono state eseguite anche delle perquisizioni nelle abitazioni dei due giovani con esito negativo.L’arma e le munizioni, quindi, sono state sottoposte a sequestroe saranno inviate al Ris di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in altri delitti. I due giovani sono stati ammanettati con l’accusa di porto illegale di arma clandestina e munizioni da guerra e condotti presso il carcere di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.