AGROPOLI

SCONTRO A FUOCO TRA AGROPOLI E PRIGNANO CILENTO BRACCATO E ARRESTATO UN LADRO DI PORTICI

poloizia 2La stradale di Vallo della Lucania protagonista di un episodio di cronaca che poteva finire nel sangue. I Fatti Nel pomeriggio di oggi venerdì 9 gennaio un medico di Vallo della Lucania ha denunciato  il furto della propria automobile, una Fiat Panda 4×4 nuovo modello. La polizia fa scattare immediatamente le indagini. Il ladro a bordo della macchina viene intercettato nei pressi di Prignano Cilento, sulla strada provinciale 45. Gli agenti della stradale lo inseguono e riescono in poco tempo a bloccare l’auto rubata. Il conducente, un uomo residente in provincia di Napoli, abbandona il veicolo e scappa nelle campagne circostanti. Parte l’inseguimento: gli agenti Nicola Finamore e Francesco Maffongelli rincorrono il ladro e fanno esplodere in aria alcuni colpi di pistola. Il fuggitivo rallenta, spaventato, e i poliziotti lo raggiungono. Tenta di aggredirli, si scaglia contro gli agenti, ma per lui non c’è più niente da fare e finisce in manette. R.P. di 37 anni, residente a Portici, è ora rinchiuso nelle camere di sicurezza del comando in attesa di essere giudicato per direttissima.FONTE IL GIORNALE DEL CILENTO

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.