AGROPOLI

SERRAMEZZANA,ERA AI DOMICILIARI MA GIOCAVA A CARTE AL CIRCOLO

  
CC Stazione Perdifumo, agli ordini del Maresciallo Capo Vincenzo Migliaro, hanno tratto in arresto Navio Mazza, classe 52, in esecuzione ordinanza aggravamento misura cautelare emessa dal Tribunale di Salerno. Il Mazza, ai domiciliari dal 23 maggio, veniva rintracciato il 23 luglio scorso presso un circolo privato a Serramezzana, poco distante dalla sua abitazione. Dopo un breve tentativo di fuga a piedi veniva acciuffato dai Carabinieri, subito denunciato e ricondotto ai domiciliari. Oggi, in esecuzione dell’ordinanza è stato invece tradotto presso il carcere di Salerno.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.