AGROPOLI

SESSA CILENTO,80ENNE MORSA DALLA VIPERA CARBONARA HA RISCHIATO DI MORIRE LA SALVA IL MARITO

ospedale san lucaHa rischiato di morire per un morso di una “vipera carbonara” molto diffusa nel Cilento una anziana della frazione Santa Lucia di Sessa Cilento. La donna era in compagnia del marito dopo essere stata nei campi a raccogliere ortaggi. Una volta a casa mentre svuotava la cesta in cui aveva riposto zucchine e fiori di zucca è stata morsa da una vipera. Immediatamente il marito della donna ha afferrato l’animale rinchiudendolo in un recipiente e portandolo con loro in ospedale. Un gesto provvidenziale perché i medici dell’ospedale una volta individuato il tipo di vipera hanno trovato immediatamente l’antidoto al veleno.

morso
Il braccio della donna dopo il morso della vipera carbonara
admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.