AGROPOLI

SESSO,AULETTA SI SCOPRE PAESE HARD

AULETTA 1Le donne più infedeli d’Italia vivrebbero ad Auletta, nel Vallo di Diano. Qui il 37% delle signore avrebbe avuto almeno una scappatella. E ritenendo che nel paesino sono 2.400 le donne residenti, il numero è sicuramente eclatante.Il dato viene fuori dal database hackerato di Ashley Madison, il sito canadese per incontri per adulteri, che ha subito un attacco telematico.I nomi e gli indirizzi sono stati poi resi pubblici da Impact Team, il gruppo hacker che ha piazzato il colpo. E nella lista ci sono anche i centri al top per gli adulteri. In Italia il dato medio di donne per città iscritte è del 10%. Con due eccezioni: Auletta al 37% e Arta Terme in Friuli al 30%. In molti sostengono si tratti di una truffa. E c’è anche chi ritiene che l’immagine di Auletta comune del salernitano con 2400 anime si stata infangata. Una notizia che ha attirato luci e telecamere. Occorre dire che il dato non è accertato, in quanto il sito chiede sì il luogo dal quale si scrive ma poi non chiede ulteriori accertamenti e quindi chiunque può scrivere di essere residente ad Auletta. E se dall’amministrazione cercano di confutare tali dati, monta la protesta in paese. «Intendiamo difendere la cittadinanza da questi dati errati e inconcruenti perché chiunque può iscriversi come residente ad Auletta ma niente, non abbiamo la possibilità». Ad essere arrabbiate sono soprattutto le donne di Auletta pronte a far sentire la loro voce contro questa  pubblicità inutile e dannosa.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.