AGROPOLI

SICIGNANO DEGLI ALBURNI,LA PROTESTA DI FORZA NUOVA CONTRO L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

 

immigrazione-2“L’Immigrazione è morte dei popoli”: è quanto si legge sullo striscione affisso dai militanti di Forza Nuova in prossimità del centro di accoglienza di Sicignano degli Alburni. “Per amore di un business velato da ipocrita umanitarismo, si assiste allo sfiguramento di quei luoghi e di tutto il loro tessuto umano e tradizionale. – scrivono in una nota i militanti – I risultati di tale scellerata politica si palesano nelle pieghe di episodi , in parvenza, isolati e marginali, ma che messi insieme, concorrono a definire le tremende conseguenze (di qui a un decennio) del fenomeno migratorio nelle sue proporzioni di massa”.Ad inasprire gli animi, i recenti fatti di cronaca che hanno visto alcuni immigrati, accusati di aver aggredito e ferito un capotreno nella stazione di Eboli. Da qui, l’ennesimo striscione contro gli stranieri.

 

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.