AGROPOLI

AGROPOLI,SUCCESSO PER IL PRESEPE VIVENTE SUBAQUEO,LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO COPPOLA

Straordinario successo del presepe vivente subaqueo ad Agropoli.Una novità assoluta.10 subacquei provenienti anche da fuori regione, hanno dato vita alla rappresentazione della Natività in fondo al mare, nello spazio adiacente la banchina della Marina di Agropoli. Evento fortemente voluto dal Consigliere Comunale Luigi Framondino e dal Sindaco Adamo Coppola, per arricchire con una novità il Natale Agropolese. Insieme a Vincenzo BORRELLI Istruttore Subacqueo e Titolare della Scuola Subacquea Yoghi hanno messo in scena questa rappresentazione unica in Italia. Tempo dedicato a prove in piscina e alla perfetta organizzazione per vestire in modo consono i subacquei. Vestiti da San Giuseppe, Madonna, Centurioni Romani, i Due Angeli, l’Asinello ed il Bue, collegati con una telecamera subacquea hanno fatto vivere l’emozione subacquea anche alle persone presenti che non si sono immerse, in quanto la telecamera era collegata ad un televisore sulla superficie. Anche se le condizione non erano favorevoli per l’immersione, i sub si sono comunque immersi dando vita ad un evento unico nel suo genere.
L’importanza di creare un evento nuovo per Agropoli e sperando di continuare nel tempo è per rilanciare il turismo subacqueo Agropolese, in quanto Agropoli non è ultima a nessuna meta subacquea presente in Italia, caratterizzata da fondali unici e di facile accesso.

Alla Manifestazione oltre al Sindaco Coppola ed il Consigliere Framondino, hanno preso parte Ufficiali del locale Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli(IL LUOGOTENENTE FIORITO), l’Ass. GIVI che ha messo a disposizione una Autombulanza pronta per qualsiasi evenienza, esponenti dell’Associazione Operatori Turistici Agropolesi la quale grazie al Presidente Loredana Laureana ha contribuito in modo fattivo alla riuscita dell’evento offrendo bibite e pizze per gli intervenuti, il DECATHLON di Montecorvino Pugliano che ha aiutato nella preparazione i sub fornendo materiale subacqueo e Logistico, e Veladream che ha dato una fattiva collaborazione per la messa in opera dell’evento.

L’istruttore  dello Diving Young Borrelli dice: “Un grazie alla popolazione Agropolese che ha contribuito con l’effettiva presenza alla manifestazione, rendendo per un giorno il Porto di Agropoli, luogo straordinario e unico.Che la priorità della nostra Scuola Subacquea, è di avvicinare il più possibile le persone al mare, di far scoprire tutto ciò che il mare può offrire, facendo conoscere la bellezza delle immersioni subacquee ed il fascino dei fondali del Nostro paese, insegnando alle persone ad andare sott’acqua muniti di autorespiratore o semplicemente in apnea facendo il solo uso di maschera e Snorkel, avendo il tratto di costa che dal Porto arriva sino alla Punta di Tresine, il quale attrae la curiosità di tanti turisti per la sua innata bellezza, sia sotto che sopra il mare, pezzi unici come lo Scoglio di San Francesco, le due baie (trentova e Vallone)”.La manifestazione ha avuto inizio alle ore 09.00 del mattino del 23 Dicembre c.a..alle ore 10.40 i sub sono entrati in acqua.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.