AGROPOLI

TORINO,GRANDE INTERESSE PER BRUNO MAUTONE AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO,MIGLIAIA I FANS DI RINO GAETANO,IL LIBRO SALE NELLE CLASSIFICHE

MAUTONE TORINO
Da sinistra verso destra Prabhat editore, Ing. Salvatore Tozzo sindaco di Magisano, Bruno Mautone, Enrica Perucchietti scrittrice e autrice TV

Si è chiuso  il Salone Internazionale del Libro di Torino, una edizione record per l’afflusso di persone, con decine di migliaia di presenza ogni giorno. L’autore salernitano Bruno Mautone, con il suo saggio “Chi ha ucciso Rino Gaetano?” , ha riscosso grande interesse e clamore, attirando l’attenzione di un gran numero di visitatori. Presso lo stand della Revoluzioni edizioni Mautone ha illustrato i contenuti del suo nuovo  volume, soffermandosi sugli elementi documentali e assolutamente inediti  che è riuscito a scoprire sul cantautore Rino Gaetano. Come è noto l’avvocato e scrittore sostiene che l’attività artistica di Rino Gaetano fu caratterizzata dalla presenza nei testi , abilmente celati in contesti letterari volutamente criptici, di episodi inquietanti della politica e della cronaca, raccontati come “je accuse” contro i potenti dell’epoca. Anche l’incidente mortale del cantautore secondo Mautone presenta punti oscuri e tangibili anomalie e ciò dovrebbe comportare la riapertura delle indagini su quanto avvenne effettivamente a Roma nella tragica notte del 2 giugno 1981 sulla via Nomentana. L’avvocato agropolese, inoltre, volge lo sguardoLOCANDINA Mpure sulla prematura morte di un carissimo amico di Rino, che sopravvive solo poco tempo ad un grave incidente stradale. il ruolo che rivestiva tale amico, in influenti uffici consolari della capitale, rende plausibile una terribile ipotesi, supportata in modo convinto nel nuovo saggio.Entrambi possono essere stati vittima di sinistri congegnati appositamente per metterli a tacere. Nel libro appena uscito l’avvocato agropolese, raccogliendo le testimonianze dirette di due assidui amici del cantautore, Franco Pontecorvi e Domenico Messina, scarta la iniziale ipotesi di un affratellamento massonico di Rino evidenziando un interesse da attento studioso verso il mondo dei Liberi muratori.A pochi giorni dalla pubblicazione “Chi ha ucciso Rino Gaetano?” è risultato essere in autorevoli portali editoriali quali Amazon, Libreriauniversitaria e IBS uno dei libri più acquistati e graditi da lettori in tutta Italia

LOCANDINA M1

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.