AGROPOLI

TORRE ORSAIA,DONNA TROVATA MORTA IN CASA ERA CARDIOPATICA

torre  orsaiaSono stati i carabinieri della stazione di Torre Orsaia a scoprire quello che i vicini di casa di una giovane che vive sola temevano. La donna, che aveva 46 anni, era morta da almeno quattro giorni. I carabinieri, una volta entrati nell’appartamento, nella frazione Castel Ruggero, dopo essere stati chiamati da un cugino, hanno trovato il corpo disteso sul letto. La 46enne, cardiopatica, viveva da sola e in paese aveva solo qualche parente. Un dramma quello che si è consumato nei giorni scorsi. L’appartamento era in ordine. Stava riposando, probabilmente, quando è stata colta da un malore, un infarto. I vicini da qualche giorno non la vedevano più uscire di casa e andare a messa come faceva di solito. Un cugino, che non aveva sue notizie da due giorni, si è preoccupato e ha allertato i carabinieri lunedì. Il medico legale ha accertato che la morte sia stata causata da infarto, il decesso potrebbe risalire a sabato.Marianna Vallone fonte giornale del cilento

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.