AGROPOLI

TORRE ORSAIA,RUBAVA IN CASA DELLA PADRONA E AVEVA UN COMPLICE DENUNCIATI

I Carabinieri della Stazione di Torre Orsaia, agli ordini del Maresciallo Domenico Nucera, a conclusione di attività d’indagine, hanno denunciato due donne, di 29 e 23 anni, per furto e ricettazione in concorso.L’attività investigativa ha inizio allorquando una signora di Torre Orsaia, nel mese di dicembre, ha denunciato il furto di tutto l’oro presente nella sua abitazione. I militari dell’Arma, a seguito di minuziosa indagine, sono riusciti a risalire a colei che, in più occasioni, aveva prelevato furtivamente i monili in oro. Si trattava della domestica di casa che, approfittando del rapporto di fiducia che si era instaurato con la proprietaria dell’abitazione, aveva commesso l’ignobile reato. Ma non contenta, l’intera refurtiva era stata consegnata ad una complice, anche lei del posto, che aveva venduto i monili ad un “compro-oro” di Sapri.I carabinieri hanno rinvenuto parte della refurtiva, che è stata immediatamente riconsegnata alla legittima proprietaria.

(null)

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.