AGROPOLI

TRAFFICO IN COSTIERA AMALFITANA I SINDACI CHIEDONO UNA TASK FORCE

TRAFFICO COSTIERA AMALFITANALa Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi, in due diversi incontri tenuti lo scorso gennaio, ha affrontato la problematica della viabilità, in vista dell’approssimarsi della Pasqua ed al fine di evitare lungo la Strada Statale 163, c.d. Amalfitana, da Positano a Vietri sul Mare, blocchi della circolazione, a causa del flusso veicolare intenso e delle note condizioni dell’arteria stradale, che presenta forti restringimenti in molti punti del percorso.I Sindaci, all’unanimità, hanno ritenuto che costituisca ancora una valida soluzione al problema l’utilizzazione del personale ausiliario a presidio del percorso, nei punti critici, come praticato negli ultimi nove anni. Di conseguenza il 25 gennaio scorso hanno richiesto al traffico_costiera_amalfitanaPrefetto di Salerno di convocare un incontro urgente con i Sindaci della Costa d’Amalfi, con il Presidente della Provincia di Salerno e con l’ANAS per affrontare non solo la problematica degli ausiliari del traffico, ma anche possibili modifiche alla vigente ordinanza dell’ANAS n. 29/2013.Detta ordinanza, com’è noto, disciplina il transito sull’arteria stradale, ma contiene numerose ipotesi di divieto e di deroga agli stessi che, unitamente alla poco incisiva attività di sorveglianza degli accessi da parte delle forze dell’ordine, concorrono ad accrescere i disagi segnalati. La Conferenza dei Sindaci, in attesa della convocazione da parte del Prefetto di Salerno, ha compulsato anche la Regione Campania per richiedere di destinare fondi specifici aggiuntivi rispetto a quelli disposti negli ultimi anni dall’ANAS alla Provincia di Salerno per l’organizzazione del servizio degli ausiliari del traffico.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.