AGROPOLI

TRAGEDIA AD AGROPOLI,IL COSTRUTTORE ALESSIO MEROLA CADE DALL’IMPALCATURA E MUORE

AGROPOLI. Incidente mortale sul lavoro questa mattina ad Agropoli: a perdere la vita l’imprenditore 60enne Alessio Merola originario del comune cilentano, titolare di una ditta di costruzioni edili. La tragedia è avvenuta intorno alle ore 7 di stamane in Via Pasquale Voso (nella foto), una traversa di Via Risorgimento sul lungomare dove l’uomo dirigeva un cantiere relativo alla ristrutturazione di un edificio. Secondo le prime testimonianze, Merola è precipitato nel vuoto, schiantandosi su un camion sottostante, dopo un volo di 15 metri dopo aver perso l’equilibrio da un’impalcatura. L’uomo è morto sul colpo a causa di un gravissimo trauma cranico e toracico: a nulla sono valsi tutti i tentativi di aiutarlo da parte degli operai e dei sanitari. Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Francesco Manna, che hanno sequestrato l’area di cantiere ed avvisato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, che ha disposto l’esame esterno sulla salma a cura del medico legale. Sul luogo della tragedia è giunto anche il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola.Fonte Stiletv 

ALESSIO LAVORO FAMIGLIA E SORRISO LA CITTA’ E’ SOTTO SHOK

http://www.agropolinews.it/wp-content/uploads/2018/11/img_3030.mov

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.