tutti
AGROPOLI SPORT

TUTTI ALLO STADIO PER IL BIG MATCH TRA AGROPOLI E SORRENTO

Abbiamo titolato il pre partita di Agropoli-Sorrento con “Tutti allo stadio!”, proprio perché in una delle partite più difficili e cruciali del campionato, l’Agropoli ha assoluto bisogno del proprio pubblico. Ricordiamo che, grazie agli investimenti della dirigenza, l’operato di un validissimo staff tecnico e la presenza grandi calciatori, l’Agropoli mantiene la testa della classifica dall’inizio della stagione. Abbiamo più volte fatto appello agli sportivi agropolesi affinché questi potessero riempire lo stadio e sostenere la squadra a gran voce. Rinnoviamo l’appello alla penultima giornata del girone d’andata per una sfida che potrebbe valere una stagione. Un grazie anticipato a tutti coloro che ci sono stati e che saranno vicini all’US Agropoli dalla prossima partita fino alla fine del campionato. La partita si giocherà Domenica 10 Dicembre allo stadio “Raffaele Guariglia”, calcio di inizio ore 14:30. Passiamo ai discorsi tecnici. L’Agropoli affronta il Sorrento, una delle squadre più attrezzate del girone e che paga il secondo posto per l’inizio di stagione praticamente disastroso. Negli ultimi mesi, però, la formazione allenata da Mister Guarracino ha trovato la quadratura del cerchio mettendo a segno una lunga scia di risultati positivi fino aal raggiungimento del secondo posto a soli due punti dall’Agropoli. E’ evidente che una vittoria del Sorrento ad Agropoli riaprirebbe completamente il campionato, tuttavia un risultato positivo dei “delfini” permetterebbe alla squadra allenata da Mister De Cesare non solo di allungare in classifica, ma di dare un segnale fortissimo a tutte le squadre pretendenti alla vittoria finale. La società dell’Agropoli ha recentemente messo a segno quattro colpi di mercato: i due portieri, Spicuzza e Gesualdi, il difensore agropolese Landolfi e il forte attaccante Bozzi. Il Sorrento ha risposto con l’ingaggio di Sogliuzzo (già andato a segno domenica scorsa contro il Valdiano), tuttavia la squadra di Guarracino è già di per se molto competitiva grazie alla presenza di calciatori forti ed esperti come gli ex capitani dell’Agropoli: Calabrese e Guarro, oltre che Gargiulo, Cifani, Pepe e tanti altri calciatori di categoria superiore. Il Sorrento ha finora conquistato ben 26 punti in 13 giornate mettendo a segno 8 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Con 23 gol fatti risultano essere il secondo miglior attacco a pari merito con il Castel San Giorgio. Dopo la Virtus Avellino, il Sorrento ha la miglior difesa del torneo con soli 10 gol subiti. Se l’Agropoli ha messo a segno ben sette gol in più, il Sorrento ha comunque subito quattro gol in meno. Il ruolino di marcia dei costieri in trasferta non risulta essere molto positivo in quanto hanno finora vinto solo in due occasioni mentre l’Agropoli tre. Chiosiamo dicendo che Agropoli-Sorrento sarà una sfida che di certo non avrà il sapore di una normale partita di Eccellenza, le due squadre si batteranno all’ultimo sangue per portare a casa tre punti fondamentali per il proseguo della stagione. Francesco Nettuno – UFFICIO STAMPA US AGROPOLI 1921

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/