AGROPOLI

US AGROPOLI, LE PRIME PAROLE DI DE CESARE: “RIMANGO ANCHE IN ECCELLENZA!”

Il nuovo allenatore dell’Agropoli, Ciro De Cesare si è subito rivelato entusiasta di cominciare la sua carriera (con una prima squadra si intende), ad Agropoli. Come potete vedere dalle immagini, l’ex calciatore della Salernitana ha un sorriso smagliante ed è pronto a lavorare con una dirigenza finalmente solida e capace di mettergli a disposizione non solo buoni calciatori, ma anche un buon numero di under dato che De Cesare è abile soprattutto a lavorare con i giovani. Come a tutti è noto, gli sportivi agropolesi sono in fervida attesa dell’esito dei ripescaggi che potrebbe permettere all’Agropoli di partecipare al prossimo campionato di Serie D nonostante la retrocessione. Tuttavia il ripescaggio non è ancora certezza ma al di la della categoria che l’Agropoli si troverà a disputare, l’allenatore De Cesare ha dichiarato: “Rimango anche in Eccellenza! la città è stupenda, le strutture ottime, la dirigenza solida, cosa posso volere di più? Ho tanta voglia di mettermi in gioco e dimostrare il mio valore in questa piazza, spero che i tifosi ci stiano vicini e abbiano modo di apprezzare il lavoro che stiamo per iniziare”. Ripercorriamo brevemente la storia di Ciro De Cesare, conosciuto a Salerno come il “Toro di Mariconda“. Ha cominciato la sua carriera nella Cavese per poi mettersi in mostra con le maglie di Boys Caivanese, Turris e Casarano. Nel 1997/98 viene finalmente ingaggiato nella sua squadra del cuore, la Salernitana con cui vince il campionato di Serie B riportando i granata in Serie A. Dal 1998 al 2000 gioca nel Chievo per poi ritornare a Salerno in prestito a Gennaio. Nel 2000/01 vince il campionato di Serie B con il Chievo, successivamente viene girato in prestito a Siena e Spezia. Continuerà la carriera con Como, Piacenza, Palmese, Frosinone, poi ancora Salernitana nel 2005/06. Disputerà gli ultimi anni della sua carriera vestendo le maglie di: Neapolis, Potenza, Aversa Normanna, Pisticci, Battipagliese, Salerno Calcio (con cui ha vinto la Serie D), Hyria Nola, Civita Castellana, Scafatese e Isernia. Insomma, Ciro De Cesare ne ha fatta di esperienza! Per questo la città di Agropoli lo accoglie a braccia aperte con la speranza di riuscire a riportare entusiasmo in una piazza gloriosa ed importante, ma soprattutto l’unica a non essere mai fallita in Campania. L’Agropoli partirà il 1 Agosto per il ritiro pre campionato che si svolgerà a Stella Cilento. Francesco Nettuno

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.