agropoli
AGROPOLI SPORT

US AGROPOLI,DOMANI IL RITORNO A ROSETO,NOTTI BRAVE E VACANZE A SBAFO, HANNO BUTTATO A MARE UNA STAGIONE

L’Agropoli gioca a Roseto il riotrno di semifinale nazionale Play off contro il Roseto,squadra con gente i sovrappeso e con la divise senza i gambali, in trasferta,all’andata è finita 3-2 per i delfini super pagati quindi ai foggiani basta 1-0 o 2-1 per andare in finale e mandare l’Agropoli all’inferno.L’Agropoli arriva all’ennesimo appuntamento stagionale clou nel peggiore dei modi.Mandata a mare la coppa Italia in semifinale,aveva vinto 2-3 in trasferta con l’Audax fucapace di perdere in casa per 2-0giocando un calcio verognoso con la complicità di un arbitro scandaloso come Franza di Angri  il quale non diede un igore da chiara azione da goalin avvio e sipermise di dare un rigore inesistente fatto per un presunto fallo goffo del babà di Gianluca esposto Raimondi.E’ stata capace di perdere una partita da 4-1 a 4-5 in pochi minuti a Castel san Giorgio e si metteva a sei punti dalla seconda quella giornata.E’ stata capace con 4 punti davanti alla seconda di perdere 4 partite consecutive a metà girone di ritorno gettando alle ortiche la vittotria del campionato e successivamete si è fatta recuperare in poche giornate un vantaggio di 10 punti sul San Tommaso vincitore del campionato.

Tutto per colpa di un allenatore le cui scelte sono sembrate folli si dalle prime battute e di arbitraggi a dir poco scandalosi.Dietro tutto questo mai i giocatori sono stati chiamati a gravi respondabilità che invece emergono inesorabili a fine stagione.Solo l’incapacità di Esposito e gli scandenti arbitraggi potevano far perdere tutto all’Agropoli squadra migliore del campionato sulla carta con 14 giocatori provenienti dalle serie superiori?Sicuramente no e quindi le responsabilità dei giocatori sono evidenti.Vita notturna esagerata,eternamente in vacanza e case concesse dalla società diventate ancora una volta alcove del sesso.Sovente ubriachi hanno spesso rimorchiato le solite note e anche quest’anno la regola delle porn fans è stata rispettata.A parte quelli che viaggiavano, in città chi è rimasto ha fatto il bello e il cattivo tempo nonostante sia a libro paga di una società che ha rispettato quasi tutti gi impegni.Notti brave nei locali di Salerno e provincia,mangiate a casa di noti cotestatori della società,hanno pensato bene di non farsi vedere nei locali agropolesi,Li  hanno evitati tranne che in qualche circostanza ,ma hanno fatto carne da macello.Di tutto di più.O pensano che le cose non si sanno.Quindi le sconfitte sono anche colpa dei giocatori non solo di Gianlica Esposito allenatore scarso e inadeguato e degli arbitri guidati scientemente dalla federazione.Tra poche ore potrebbe esserci l’ennensima batosta se vanno in campo come hanno fatto proprio mentre dovevano portare il risultato.E hanno il coraggio ancora di chiedere soldi.La società dovrebbe togliere gli stipendi.Sergio Vessicchio

WWW.CANALECINQUETV.IT