AGROPOLI

VALLO DELLA LUCANIA,ANCORA IN PERICOLO DI VITA IL BOSCAIOLO FERITO IERI

carabinieri-nuova-generica-e1373629271369

VALLO DELLA LUCANIA – Un uomo di 40 anni è in fin di vita all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.Ieri pomeriggio mentre lavorava a Ceraso per una ditta boschiva gli è caduto un albero addosso. L’incidente sul lavoro è stato scoperto grazie all’attività investigativa svolta dai carabinieri della stazione di Vallo della Lucania diretta dal maresciallo Salvatore Sergi. I militari coordinati dal Tenente Mennato Malgieri non hanno creduto alla prima ricostruzione dei fatti fornita dai titolari della ditta secondo lui il 40enne aveva riportato le grave ferite cadendo in montagna. I militari hanno invece appurato che l’uomo di nazionalità rumena lavorava in nero per la ditta di Ceraso. Era intento a tagliare un albergo quando è stato gravemente ferito dalla caduta di un grosso tronco. Le indagini dei carabinieri proseguono per accertare quanti operai in nero lavorano presso la stessa ditta.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.