AGROPOLI

VALLO DELLA LUCANIA,IL PD DENUNCIA LE CONDIZIONI DELL’OSPEDALE

SAL - ospedale san luca vallo della lucania
SAL – ospedale san luca vallo della lucania

“Il San Luca, polo di eccellenza ed orgoglio della sanità regionale con i suoi 1000 dipendenti di qualche anno fa, é come una ferrari  in pista con le ruote bucate e con poca benzina”. La denuncia è del Pd di Vallo della Lucania. Il segretario Riccardo Ruocco ha effettuato un sopralluogo per visionare carte e visitare reparti. Il quadro emerso è preoccupante. Gli incassi dello sportello ticket sono pignorati da tempo per pagare debiti di altre Aziende Sanitarie. Non va a meglio sul fronte prestazioni. Per una visita cardiologica  i tempi di attesa arrivano a tre mesi,  per un elettrocardiogramma a 172 giorni, per un intervento di chirurgia vascolare a 182 e per una visita neurologica addirittura 205. “Questi – denuncia Ruocco – sono numeri da terzo mondo non da  terzo livello ospedaliero. É inutile girarci intorno, il San Luca ha bisogno di personale stabile e non di consulenti a quasi mille euro al giorno. È il momento di dire basta.  Chi usa il denaro pubblico offrendo gratuitamente prestazioni sanitarie in cambio di voti deve essere denunciato”. La situazione è preoccupante anche sul fronte reparti. Quello di psichiatria costato milioni di euro resta chiuso per carenza di personale. Non c’è personale per il funzionamento h24  dell’angiografo, peraltro vecchio di 20 anni. In caso di emergenza da  infarto fuori dall’orario di copertura dell’unico addetto capace di farlo funzionare occorre trasferire il paziente presso altre strutture. Il nuovo angiografo  non può essere preso in consegna perché la sala che dovrebbe ospitarlo non è pronta. L’ufficio tecnico vantava una trentina di addetti, oggi sono rimasti in tre e l’unico idraulico deve occuparsi di 600 bagni. “Facciamo appello a De Luca – conclude Ruocco – e al neo commissario Postiglione : si intervenga subito”.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.