AGROPOLI

VALLO DELLA LUCANIA,PARLA LA MADRE DELLA 18ENNE FIDANZATA CON IL PROFESSORE DI 60 ANNI

COPPIA«É da un anno che combatto da sola. Alla fine lui è riuscito a portarmela via. Questo non è amore, ma il gesto di una persona malata».A parlare è la signora Carmela, madre della studentessa diciottenne che ha una storia d’amore con il suo professore sessantenne. Ora che non é più un segreto, e i due la vivono liberamente alla luce del sole, Carmela ha deciso di non tacere più. Con le lacrime agli occhi e la voce spezzata dal dolore inizia a raccontare la sua drammatica esperienza.«È doloroso sapere mia figlia tra le braccia di un uomo che ha tanti anni più di lei. Era il suo professore, doveva tutelarla, invece ha approfittato della sua debolezza». La signora riconosce anche la responsabilità della figlia. «Nessuno l’ha costretta con la violenza fisica – dice – ma è stata plagiata con un sottile gioco psicologico. Il professore ha fatto terra bruciata intorno a lei, togliendole gli affetti sinceri, le amiche più care e il mio amore. È riuscito a convincerla che io non le volevo bene, ma volevo solo comandarla».

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.