entrate
ATTUALITA'

BATTIPAGLIA, ENTRATE TRIBUTARIE: PER LA RATEIZZAZIONE DOMANDE ENTRO IL 31 MARZO 2018

Il Consiglio Comunale dello scorso 27 dicembre 2017 ha approvato il regolamento per la definizione agevolate delle entrate comunali sulla base del Decreto Legge 148/2017 che permette agli Enti Locali di concedere una rateizzazione ai cittadini per il pagamento dei tributi locali. Si tratta del terzo atto varato dal Consiglio che riguarda le agevolazioni per i cittadini che risultano in arretrato con il pagamento dei tributi. L’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Cecilia Francese è realmente vicina alla cittadinanza. Infatti, tenendo conto della situazione di difficoltà dei cittadini e della impossibilità di poter ridurre la pressione fiscale vista l’adesione al riequilibrio ha subito recepito quanto previsto dalla normativa. Il regolamento approvato dal Consiglio è stato approntato dal dirigente dottore
Giuliano Caso. Si può aderire alla definizione agevolata dei tributi comunali (le cui ingiunzioni di pagamento sono state notificate entro il 16 ottobre 2017), con l’esclusione delle sanzioni (che ammontano al 30% dell’importo dovuto). Il risparmio per i contribuenti è relativo proprio all’importo delle sanzioni. La data di scadenza per le adesioni è stata fissata al prossimo 31 marzo 2018 e si potrà rateizzare fino al 30 settembre 2018. Per i cittadini che vorranno rateizzare il pagamento dei tributi comunali non vi sarà obbligo di presentare alcuna garanzia. La procedura di definizione del nuovo regolamento è stata portata avanti dall’assessore all’Area Finanziaria Maria Catarozzo.

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/