ATTUALITA'

AD UNA CILENTANA IL PRIMO PREMIO FABRIZIO FRIZZI

«Testarda, riflessiva, silenziosa». Diletta Siciliano, dottoranda del Tigem di Napoli, 30enne cilentana originaria di Policastro Bussentino non ha, come dicono parenti e amici, «lo spirito della casalinga». Ma si prende «cura delle sue cellule. Perché ha una grande passione per il suo lavoro di ricercatrice». A lei andrà la prima Borsa di studio intitolata a Fabrizio Frizzi donata dalla fondazione Telethon.

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/