ATTUALITA'

CAPACCIO PAESTUM,ARENA DEI TEMPLI ANNULLATA,ENZO SICA BACCHETTA: “ERA PROPRIO NECESSARIO?”

Sullo spostamento dell’area degli spettacoli alla Linora interviene l’ex sindaco Enzo Sica:
“MI CHIEDO… Nel rispetto delle idee di tutti: Era proprio il caso di rinunciare alla oramai famosissima arena dei Templi, rinomata da decenni, e bruciare, non si capisce perché è per cosa, una opportunità di promozione turistica del nostro territorio? Era proprio il caso di spendere le centinaia di migliaia di euro che occorreranno per la cosiddetta Arena del Mare, in un momento di grandi difficoltà economiche generali e per l Ente in particolare, ripagando la collettività con una SONORA BATOSTA di aumento delle tasse, vedi aumenti tassa sui rifiuti. Era proprio il caso devastare con uno sbancamento scomposto un tratto di demanio marittimo, con devastazione di quella che é la culla del giglio di mare, per istallare tubolari e palchi? Cosa ne pensa la sovrintendenza ambientale, le associazioni ambientaliste? Tutti muti? È proprio il caso spendere tanti soldi per regalare alla nostra programmazione turistica, lo sfondo meraviglioso della collina di Agropoli, lasciando al buio, all abbandono ed all isolamento tutte le altre aree di grande interesse turistico culturale di Capaccio Paestum? È proprio il caso di ingabbiare vico Tavernelle, senza alcuna programmazione di veicolazione alternativa, di vie di accesso per i residenti, di parcheggi ecc ecc? Questo il cambiamento promesso? Un tonfo vero,quello che registriamo ad un anno di un governo cittadino fatto di annunci fasulli, di selfie e di un set cinematografico in cui viene quotidianamente distorta una realtà in cui regna immobilismo totale ed una sensazione di un governo arrogante e sempre più distante dai problemi Veri dei cittadini. … Tant’ l’aria sadda cagnà…”