ATTUALITA'

IL PRESIDENTE DELLA CAMERA FICO STAMATTINA A FISCIANO: “LE UNIVERSITA’ SONO CENTRALI,VANNO SOSTENUTE”

«Da presidente della Camera dico che le università sono dei luoghi centrali, il giusto percorso dopo una scuola che sia altamente formativa e che dia la cultura a tutti i nostri ragazzi». Lo ha detto il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico prima di prender parte al convegno “Giovani, fiducia e istituzioni” in corso di svolgimento all’Università degli Studi di Salerno. «Le università che devono essere luoghi pubblici, luoghi indipendenti dove c’è sempre il merito che prevale, dove la ricerca sia un fiore all’occhiello in ogni dipartimento, dove tutti i ragazzi possono accedere». Fico ha sottolineato di non voler «più ascoltare storie di chi è lontano che dice che qui non ha trovato spazio». Per il presidente della Camera dei Deputati «le nostre università devono essere libere, piene di merito, piene d’indipendenza, con tanti fondi per la ricerca. Perché poi le ricerche che si fanno in queste università possono essere applicate alla vita reale dei nostri comuni. E se comuni e università lavorano insieme noi abbiamo i più grandi progetti di valore aggiunto sul territorio».

Da Salerno Fico ha voluto ricordare le vittime del disastro aereo in Etiopia – «Al di là degli italiani che erano a bordo e che facevano un lavoro importante, particolare, difficile e anche umanitario, c’è il cordoglio per tutte le vittime dell’incidente aereo. Sicuramente una brutta giornata» – e ha affrontato anche temi nazionali, dalla Tav all’autonomia: «Non credo che ci sia stata nessuna figuraccia con l’Europa. Ma si deve discutere le opere perché significa discutere dei soldi dei cittadini, quindi è giusto discutere». E ancora: «Non c’è nessun atto ancora sul regionalismo differenziato. Mi sembra ancora tutto fermo, in trattativa con e fra i ministeri e le Regioni. Il Parlamento dovrà e sarà centrale, questo è una garanzia salda affinché questo avvenga».

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.