ATTUALITA'

PIANO LAVORO PUBBLICATI I PRIMI BANDI IN CAMPANIA PER I 2000 POSTI

E’ stato pubblicato ieri sera in Gazzetta Ufficiale il bando relativo al Piano Lavoro della Regione Campania. Domani verrà dettagliato in una conferenza stampa a Palazzo Santa Lucia dal Presidente Vincenzo De Luca. Al momento i bandi riguardano 2175 unità di personale a tempo indeterminato presso la Regione Campania, il Consiglio regionale e gli enti locali. In totale dovrebbero essere circa 10.000 le figure professionali assunte al termine del concorso.

• Al seguente LINK è possibile scaricare la Gazzetta

• ECCO IL TESTO INTEGRALE DEL BANDO: CLICCA QUI

Quanti posti sono stati banditi per il Concorso Regione Campania?

Come detto al momento ci sono 2175 posti, suddivisi in due bandi diversi  Per la precisione ci sono 950 unità per il personale di categoria D1. Altri 1250 unità sono invece disponibili per il profilo di categoria C.

Quante prove saranno?

In totale ci saranno tre prove. La pre-selettiva, poi una prova scritta. Gli idonei potranno quindi effettuare una fase di formazione e rafforzamento, secondo la disciplina dell’articolo 8, della durata complessiva di 10 mesi. Infine, trascorsi questi mesi, ci sarà una prova orale.

Quante domande ci saranno nella prova pre-selettiva ?

La fase di pre-selezione consiste in test a risposta multipla composto da 80 domande, di cui 50 (cinquanta) attitudinali consistenti in una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale, e 30 (trenta) diretti a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale con particolare riferimento al Titolo V della Costituzione; diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico; diritto regionale e degli enti locali e con particolare riferimento a statuto e ordinamento della Regione Campania; geografia politica ed economica della Regione Campania.

Ci sarà una banca dati?

No, per la prova non è prevista alcuna pubblicazione di una banca dati.

Se si sbagliano le domande verranno sottratti dei punti?

Ecco questa è una elle tipiche domande che vengono poste solitamente in questi casi. Eccovi nel dettaglio la risposta:

A ciascuna risposta sarà attribuito il seguente punteggio:

– Risposta esatta: +1 punto;

– Mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;

– Risposta errata: -0,33 punti.

Quando si svolgerà la prima prova?

Ancora non è chiaro. Si ipotizza però che le fasi di preselezioni inizieranno almeno a Settembre.

Si potrà concorrere per un solo profilo?

No, nel bando si legge: “Nella domanda, da compilare per ciascun codice relativo al/ai profilo/i professionale/i per il quale/i quale si intende concorrere…“. Da questo estratto si capisce che ci sarà la possibilità di concorrere per vari profili.

Queste sono alcune delle risposte che abbiamo. Altre ve le daremo domani dopo la conferenza stampa del governatore Vincenzo De Luca. In qualsiasi caso se avete altri dubbi scriveteci sulla nostra pagina Facebook e proveremo a darvi una risposta.


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.