ATTUALITA' POLITICA

RAVELLO,SI SPOSA LA SORELLA DI FRANCESCO MA LA FESTA E’ TUTTA PER BELRUSCONI/VIDEO FOTO

Ravello. Aspettano tutti loro, i testimoni degli sposi, mentre Al Bano nella suite al primo piano del Belmond Hotel Caruso prova l’Ave Maria di Gounod che di lì a poco intonerà per accogliere Marianna e i suoi ospiti. Alle quattro in punto la sposa lascia l’albergo sottobraccio al padre, e raggiunge il belvedere dove amici e parenti hanno già preso posto. Musica e applausi, abiti da sera e tacchi a spillo che traballano sui basoli, bodyguard e agenti in borghese a blindare un evento che ha movimentato un tranquillo pomeriggio di ottobre in costiera.La voce dell’arrivo di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale a Ravello, per prendere parte alle nozze di famiglia, ha creato non poca agitazione nella raccolta e suggestiva località della Costiera amalfitana. Mobilitazione totale: strade tirate a lucido, negozi che non hanno mai chiuso, addobbi floreali un po’ ovunque e turisti in fibrillazione nella speranza di un selfie con l’ex premier e la sua fidanzata vestita a festa: abito lungo a vita alta color cipria (con girovita di strass), scollatura profonda, un accenno di strascico e una rosa bianca a fermare i capelli raccolti in una acconciatura realizzata dal suo parrucchiere personale, che la segue in ogni trasferta. Sorridente ma silenziosa, Francesca Pascale raggiunge il belvedere mano nella mano con Silvio Berlusconi, che saluta turisti e passanti, con gli uomini della sicurezza che accerchiano la coppia impedendo a chiunque di avvicinarsi.

«Forza Milan!» grida un ragazzino, che aspetta il passaggio dell’ex premier per farsi scattare una foto dalla madre, mentre cerca invano di attirare l’attenzione del suo presidente. La coppia che ha fatto dono agli sposi di un viaggio in America ruba, come era prevedibile, la scena ai protagonisti, benché la cerimonia fosse stata organizzata per pochi intimi: non più di cinquanta persone tra amici, parenti e qualche politico. E è proprio il parlamentare azzurro Domenico De Siano a officiare il rito civile, grazie a una delega firmata nei giorni scorsi dal sindaco Salvatore Di Martino. Non c’è invece Renato Brunetta, anche lui sposo a Ravello nel 2011 con Titti Giovannoni: il parlamentare, che ha inviato regalo e auguri, è assente giustificato causa convention Forza Italia a Venezia. Niente da fare anche per Mara Carfagna, che Silvio Berlusconi incontrerà direttamente a Ischia, a Lacco Ameno, dove oggi parteciperà alla kermesse «Pronti a governare» organizzata proprio dalla portavoce dei deputati azzurri. E mentre Loredana Lecciso, vestita rosso fuoco, litiga con Al Bano e lascia la cerimonia, i primi ospiti ad arrivare ai giardini della Principessa di Piemonte (in largo anticipo rispetto all’orario fissato) sono invece gli amici più cari di Marianna sorella maggiore della Pascale, quarantaquattro anni ben portati, ex assistente in uno studio medico, grande somiglianza e stesso sorriso di Francesca; e pronta a mettere la fede al dito di Carlo Pasquale Gargiulo, separato, cancelliere del Tribunale di Napoli, con cui convive già da diversi anni. Sobria e elegante, la sposa indossa un abito bianco in pizzo e seta, senza maniche, con un lungo velo di tulle fermato su uno chignon impreziosito da una coroncina di fiori. Tra le mani, un piccolo bouquet di roselline bianche, le stesse che spuntavano dai coni di carta pieni di riso da lanciare in segno di buon augurio al termine della cerimonia.

Sono da poco passate le 17 quando si conclude il rito civile e gli invitati si dirigono verso il Belmond Hotel Caruso dove Mariano Apicella, chansonnier di Berlusconi, improvvisa in serata un paio di canzoni classiche napoletane dedicate alla sposa. L’aperitivo è a picco sul mare, la cena a base di prodotti tipici locali: vengono serviti cocktail di gamberi e mozzarella, rombo e patate, vino bianco e champagne, per chiudere in bellezza con una torta nuziale a base di crema e panna. I preparativi della festa sono stati seguiti con grande attenzione da Francesca Pascale, cui va il merito di aver consigliato alla sorella le terrazze del Caruso per brindare alle nozze: un vero e proprio paradiso a cinque stelle che incantò persino Greta Garbo e Romy Schneider, che sul belvedere girò pure alcune delle scene più celebri del film sulla vita della principessa Sissi. Lo stesso albergo dove Jackie Kennedy, su consiglio dello scrittore Gore Vidal, trascorse le proprie vacanze estive nel 1962, e dove incontrò Gianni Agnelli con il quale visse una delle love story più chiacchierate di sempre. Quasi quanto quella della coppia Berlusconi-Pascale: lui 81 anni, lei 32 compiuti lo scorso luglio e festeggiati alla grande con un super party in Sardegna.

FOTO  di 
admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.