ATTUALITA'

SALERNO,UNIVERSITÀ’ IN LUTTO E’ MORTO L’EX RETTORE RACINARO

SALERNO -Mondo accademico in lutto per la notizia molto depressiva. E’ morto l’ex rettore dell’Università degli Studi di Salerno Roberto Racinaro.Il filosofo, tra i più grandi studiosi di Hegel, Adler, Kelsen, Rathenau e Scheler, ha insegnato nell’Ateneo salernitano Filosofia teoretica, Storia della Filosofia e Filosofia politica. È stato anche consigliere regionale quando era governatore Antonio Bassolino.

I funerali del professore Roberto Racinaro nella Chiesa dei Salesiani in via Savio, a Salerno, alle ore 10.30.

“Racinaro è stata una persona perbene, un uomo onesto, un filosofo illustre, un grande rettore di una comunità complessa”, questo il ricordo di Pasquale Passamano responsabile provinciale della Cisl Università di Salerno.Se n’è andato in punta di piedi lasciando un grande vuoto nel panorama accademico e intellettuale salernitano e non solo. Settant’anni, ex rettore dell’Università degli studi di Salerno, presso lo stesso ateneo aveva insegnato, tra l’altro, Filosofia teoretica, Storia della Filosofia e Filosofia politica.

Dopo una kafkiana vicenda giudiziaria legata agli appalti per la mensa universitaria che, nel giugno del 1995, lo travolse quando era al vertice del campus di Fisciano, Racinaro concentrò i suoi studi sul tema della giustizia. Che ottenne, con una assoluzione, soltanto dopo 16 anni di processi e la rinuncia alla prescrizione. È stato anche consigliere regionale con Antonio Bassolino.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.