ATTUALITA'

VALLO DELLA LUCANIA,AL SAN LUCA LA TAC DA UN MILIONE E’ FERMA

Inaugurata il 20 novembre 2018,è già da circa 1 mese che gli operatori si rifiutano di lavorarci perché l’aria condizionata non è a norma per il troppo freddo sia per gli operatori che per i pazienti.Un vergogna se si pensa a quanto è costata,circa 1 milione , e si è in attesa non si sa di chi e che cosa per separare il condizionamento e mettere a proprio agio medici e parametici.

Il nuovo blocco operatorio e a nuova TAC del presidio ospedaliero “San Luca” di Vallo della Lucania sono pronti ma non partono

Il taglio del nastro è avenuto alla presenza del Commissario Straordinario Asl Salerno dott. Mario Iervolino, del Sub Commissario Sanitario dott. Vincenzo D’Amato, del Sindaco di Vallo della Lucania dott. Antonio Aloia, del Vescovo mons. Ciro Miniero, dei vertici e del personale del  P.O. Sarebbe auspicabile una messa in funzione imminente dei condizionatori in una struttura all’avanguardia.

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.