CRONACA

AVEVA ALLESTITO UN MARKET DELLA DROGA MENTRE ERA AI DOMICILIARI ARRESTATO

Quella dei domiciliari è una misura che molto probabilmente riteneva comprensiva di poter operare come volesse.Ma gli è andata male all’incauto spacciatore arrestato perchè colto in flagranza di reato.

Market dello spaccio a casa, mentre è ai domiciliari: nei guai giovane di Pontecagnano

A.V., class ’86, di Pontecagnano. I carabinieri, infatti, nel corso della notte, hanno scoperto che a casa del giovane, già ai domiciliari, era stato allestito un vero e proprio market della droga.

La scoperta

In particolare, i carabinieri di Pontecagnano hanno scovato 27 dosi di hashis, 30 di marijuana e 41 dosi di cocaina, complessivamente per oltre mezzo kg di droga, oltre a 2.320 euro in banconote di piccolo taglio. Le dosi erano di vari tagli, da 0.5 fino a 6 grammi, a seconda della scelta e delle esigenze dei “clienti”. Il giovane pusher è stato ricondotto ai domiciliari, ma non si esclude un aggravamento della misura cautelare.“

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.