CRONACA

AVEVA RUBATO IN UN SUPERMERCATO E AGGREDI’ I POLIZIOTTI CONDANNATO

Un anno e sei mesi di reclusione per un 44enne ucraino che nel 2015 rubò dagli scaffali di un noto supermercato di Cava de’ Tirreni una bottiglia di Bacardi. Il furto venne notato dal titolare del supermercato che allertò la polizia.

Giunti sul posto gli agenti vennero aggrediti con calci e pugni dallo straniero che tentò una fuga disperata assieme ad un complice. Nonostante la colluttazione e le ferite i poliziotti acciffarono i due. L’ucraino che rubò la bottiglia, nascondendola nei pantaloni è stato condannato con un anno e 6 mesi con la pena sospesa.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.