CRONACA

AVEVA RUBATO NELLE SLOT MACHINE L’ESTATE SCORSA.ARRESTATO

Aveva rubato l’estate scorsa n un bar nelle slot machine.Poi hanno avviato le indagini. e le verifiche e quindi ieri la conclusione di questa operazione. È stato arrestato e posto ai domiciliari, a Colliano, un uomo originario di Contursi Terme, C.D.A., di 37 anni. Era il 24 agosto del 2018 quando armeggiava vicino ad una slot machine, forse fingendo di giocare per poi, pensando di non essere visto, con uno strumento, mettere a segno il colpo. Il proprietario si è accorto di quanto accaduto e ha denunciato il furto del denaro contenuto nella slot. Il lucchetto era forzato ed i soldi spariti.

Un bottino da 1600 euro. Immediata la denuncia ai carabinieri e l’avvio delle indagini, con la visione delle immagini della videosorveglianza, che hanno inchiodato l’uomo, individuandolo come le telecamere avevano indicato. Dalle indagini condotte dai carabinieri di Campagna, guidata dal maresciallo Angelo Solimene, e coordinate dal capitano della compagnia di Eboli, Luca Geminale, è scaturita la dinamica e formulazione dell’accusa di furto aggravato. Il gip del tribunale di Salerno lo ha posto ai domiciliari, presso la sua residenza di Colliano. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine per reati precedenti e questo aggrava la sua posizione. Un arresto importante per arginare la piccola criminalità locale che mina la quiete dei territori e danneggia le attività locali.

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.