CRONACA

BATTIPAGLIA,ALBERTO LANDI 41 ANNI TRAVOLTO DAL TRENO IN CORSA

La tragedia a Battipaglia nel pomeriggio di ieri 2 gennaio introno alle 18,30.Alberto Landi 41 anni è stato travolto da un treno in transito tra Pontecagnano e Battipaglia.L’uomo è molrto sul colpo.Bisogna vedere se si è trattato di un suicidio o di una disgrazia.Circolazione sospesa tra Pontecagnano e Battipaglia, sulla linea Napoli-Battipaglia, a travolgere Alberto Landi il  treno regionale 2432 Paola-Napoli, con circa 400 passeggeri a bordo.Sono in corso gli accertamenti da parte dell’autorità giudiziaria per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Indagini in corso per verificare l’esatta dinamica dell’accaduto da parte della Polizia Ferroviaria, con l’ausilio, per la gestione della viabilità, della Polizia Locale, diretta dal comandante Gerardo Iuliano. Secondo le prime informazioni, l’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce nel primo pomeriggio, quando aveva lasciato la propria abitazione, con la diramazione dell’avviso di rintraccio. La tragedia ha avuto ripercussioni importanti sul traffico ferroviario, con un servizio sostitutivo che ha permesso ai viaggiatori presenti sul treno di poter raggiungere le proprie località di destinazione.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.