battipaglia
CRONACA

BATTIPAGLIA,SOSPETTO CASO DI MENINGITE PRONTO SOCCORSO CHIUSO PER PRECAUZIONE

Il pronto soccorso dell’ospedale santa Maria della Speranza di Battipaglia è rimasto chiuso per 4 ore e il medici che avevano soccorso la donna  sottoposto insieme ai familiari a terapia antibiotica.Una donna di 58 anni è arrivata, nella tarda mattinata di sabato, al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia presentando alcuni sintomi tipici della meningite: la rigidità della nuca, la forte cefalea, il senso di nausea e decimi di febbre.

La cura
Vista la gravità del caso, i medici hanno deciso di trasferire ad horas la paziente presso il nosocomio “San Giuseppe Moscati” di Avellino per effettuare analisi più approfondite. Ovviamente, sono scattate anche le misure di profilassi presso la struttura ospedaliera della Piana del Sele, con il pronto soccorso che è stato chiuso per circa quattro ore ed il personale sanitario, che era stato in contatto con la donna, sottoposto insieme ai familiari a terapia antibiotica.

 

 
admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.