CRONACA

CAMEROTA,ARRESTATO UN 56ENNE PER MOLESTIE SU INTERNET

Un 56enne, sposato e con figli, da stamattina si trova in una cella del carcere di Vallo della Lucania dopo l’arresto eseguito dai carabinieri della stazione di Camerota. I militari hanno eseguito la misura cautelare su disposizione del Tribunale di Napoli nell’ambito di una indagine avviata dalla polizia postale per pedopornografia.

La persona finita in manette, secondo quanto emerso dalle indagini, era già stato denunciato l’estate scorsa da una ragazza che aveva segnalato di essere stata importunata tramite i social.

I controlli degli agenti della polizia postale avrebbero portato al ritrovamento di presunti file pedopornografici e foto di bambini contenuti all’interno dello smartphone di proprietà del 56enne. L’uomo, secondo gli inquirenti, si sarebbe collegato alla rete internet tramite il wi-fi di una struttura ricettiva presso la quale lavorava e da lì avrebbe scaricato delle immagini ritraenti diversi minori.

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.