cilento
CRONACA

IL CILENTO NELLA MORSA DEI LADRI,IL SINDACO DI CASTELLABATE CHIEDE L’INTERVENTO DEL PREFETTO,AGROPOLI CHIEDE IL COMMISSARIATO DI POLIZIA

Una lunga scia di furti,ruberie di tutti i generi e paura da parte dei cittadini.Agropoli,Capaccio Paestum,Castellabate e tanti piccoli centri del Cilento quotidianamente sono costretti a registrare una miriade di furti.Sotto le feste poi il fenomeno come sempre si intensifica vistosamente perchè c’è la necessità da parte dei farabutti di reperire soldi e farsi le feste.A seguito dei recenti episodi di furti in appartamenti, aziende e di veicoli avvenuti nel territorio di Castellabate, che hanno determinato allarme e preoccupazione tra la popolazione, il Primo Cittadino Costabile Spinelli ha richiesto con forza l’intensificazione delle misure di sicurezza e dei servizi d’ordine pubblico.”L’esigenza .scrive Spinelli, nasce dall’urgenza di valutare la predisposizione di misure efficaci per contrastare il fenomeno, garantendo la sicurezza dei cittadini e un’adeguata vigilanza del territorio. Una missiva che denuncia una grande preoccupazione per i fatti di cronaca che si sono verificati nelle ultime settimane e che sottolinea la necessità di una maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio comunale.” A Spinelli fa eco il sindaco di Agropoli il quale nei prossimi giorni fa partire ufficialmente la presenza del commissariato di Polizia e il rafforzamento dei carabinieri di Agropoli.Il fenomeno poi in estate si moltiplica e se si aggiunge il problema legato all’ordine pubblico con le moto e le auto che minano la tranquillità la richiesta di Adamo Coppola poi si configura nel riordino della nuova geografia del traffico cittadino.A sostenere queste iniziative i tanti sindaci del Cilento tra i quali quello di Vallo della Lucania,Castelnuovo,Ascea,e Capaccio Paestum tutti d’accordo nel dotare il territorio di nuove forze e di intensificare i controlli magari arricchendo le caserme dei carabinieri di più uomini a disposizione.Stefano Esposito

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.