CRONACA

GIOVANE SALERNITANO MORTO PER OVERDOSE,ERA STATO TROVATO AGONIZZANTE AD AVELLINO

 

Dramma ad Avellino: un ragazzo, cameriere originario di Salerno, quattro giorni fa, è stato trovato privo di conoscenza nel suo appartamento di Rione Mazzini. Il ventisettenne era ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino: il coma in cui si trovava non aveva mai lasciato molte speranze ai medici.L’improvviso malore, molto probabilmente, è stato provocato da una overdose di droga avvenuta nella notte di lunedì. Accanto al ragazzo, infatti, è stata rinvenuta una siringa. Dopo 4 giorni di agonia, dunque, purtroppo, il suo cuore si è fermato. Dolore.

 

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.