CRONACA

INTERCETTATO A LARGO DI ACCIAROLI L’AEREO ULTRALEGGERO E’ CADUTO IN MARE,MORTI I DUE OCCUPANTI

L’aereo ultraleggero scomparso dai radar e che si pensasse fosse caduto nei pressi del monte stella nel Cilento è invece caduto in mare a largo di Acciaroli,Pioppi,Casalvelo e Ascea.Le ricerche sono andate avanti per 4 giorni e dopo una sosta erano riprese ieri.Oggi il tragico epilogo.Ad avvistare il relitto è stato un elicottero dei vigili del fuoco. Le motovedette classe 800SAR e 500 del Circondario marittimo di Palinuro, adibite a ricerche e soccorso, sono state le prima unità dirottate sul posto ed incaricate del recupero del relitto (nelle foto esclusive StileTV), che è stato trasportato nel porto di Acciaroli. A bordo i cadaveri delle due vittime, il 56enne Giuseppe De Maggio di Messina e la 53enne Rossella Gimignano di Catanzaro, che avevano partecipato alla 18esima edizione del ‘Meetig di primavera’, tradizionale festa dei piloti di Castiglione del Lago, per poi dirigersi a Nicotera, in Calabria, prima di lanciare l’ultimo SOS, agganciato nei pressi del Monte Stella.ora sono cominciate le operazioni di recupero che avranno punto di riferimento il porto di Acciroli.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.