CRONACA

INVESTITE 2 RAGAZZINE IN PIENO CENTRO

Poteva andare peggio e solo la fortuna ha fatto in modo che non sia capitata una strage. Tanta paura per due ragazze minorenni, sabato scorso, investite in pieno centro a Nocera Inferiore, tra via Attilio Barbarulo e via Giuseppe Garibaldi, dall’auto condotta da una donna. L’incidente è avvenuto nei pressi di un noto bar, che da tempo registra un numero enorme di persone, che spesso arrivano fin sulla strada, nonostante la presenza di marciapiedi. Le due ragazze, di 15 e 16 anni, sono state trasferite in ospedale per delle leggere contusioni. Tanta paura per entrambe, così come per chi guidava l’auto, un medico di Pagani che viaggiava in compagnia dei figli. Le due ragazze sono state sottoposte ad esami specifici per escludere fratture maggiori nei rispettivi ospedali dove sono state trasferite. Una delle due è riuscita a salire in ambulanza da sola. Per l’altra è stato necessario l’intervento dei sanitari. Fortuna ha voluto che l’auto procedesse lentamente, a causa del traffico che puntualmente si registra lungo l’arteria principale della città di Nocera Inferiore. L’incidente ha causato un notevole blocco del traffico per i ritardi delle due ambulanze, giunte da altri ospedali, e non dall’Umberto I. A chiamare il 118 è stato un ragazzo di passaggio, che si è anche fermato a soccorrere le due ragazzine. 

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.