CRONACA

INVESTITO E UCCISO L’EX DG DELL’ALCATEL

Investito mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali, spira dopo alcune ore di agonia nell’ospedale di via San Leonardo.Gioacchino De Quattro ottantenne, noto a Salerno per essere stato direttore generale dell’Alcatel Salerno, è spirato a causa delle gravi ferite riportate dopo essere stato investito da una moto.

L’incidente si è verificato nel pomeriggio di mercoledì in via Roma. L’anziano stava attraversando la strada sulle strisce pedonali ed era in compagnia della figlia e della moglie.E’ stata una moto, con alla guida un 19enne a travolgere l’uomo che finito a terra ha battuto violentemente la testa contro l’asfalto. L’incidente è avvenuto a poca distanza da Palazzo di Città. A soccorrere Gioacchino De Quattro sono stati i volontari della Croce Rossa.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili urbani che hanno effettuato i rilievi di rito e raccolto la testimonianza dei presenti. Gioacchino De Quattro cadendo al suolo aveva riportato un grave trauma cranico In ospedale i medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte ma invano.

Sul decesso ed in particolare sul sinistro che è costato la vita all’anziano è stata aperta un’inchiesta affidata al sostituto procuratore Francesco Rotondi della Procura di Salerno.Il giovane motociclista che ha travolto l’ottantenne potrebbe essere accusato di omicidio stradale. Nelle prossime ore il magistrato potrebbe disporre l’esame autoptico sulla salma della vittima.

WWW.CANALECINQUETV.IT

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.