CRONACA

LA PROSSIMA SETTIMANA L’AUTOPSIA DI VINCENZO PEPE E PASQUALE D’AGOSTO

Vincenzo Pepe e Pasquale D’Agosto 18 e 19 anni sono nella morgue dell’ospedale di Eboli in attesa dell’autopsia.Il magistrato ha decretato il sequestro dei due corpi.Purtroppo anche l’attesa è lunga quella di rivedere per l’ultima volta i loro angeli.I familiari dei due ragazzi stanno vivendo i momenti più brutti della loro vita e sono in attesa della data dell’esame autoptico  sul corpo dei due poveri ragazzi morti l’altro ieri sera in contrada difesa a Roccadaspide in uno scontro con un’auto sulla quale c’erano due professionisti di castel San Lorenzo marito e moglie anche loro ricoverati in ospedale il marito in condizioni più gravi mentre la moglie incinta ha avuto meno danni fisici per fortuna,Lunedì o martedì l’autopsia poi i funerali.Ancora lunga è l’attesa,straziante,per le famiglie intorno alle quali si è stretta tutta la comunità.Intanto i carabinieri comandati dal capitano Manna stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto.Il modo in cui si è arrivati all’impatto e come ma anche la direzione delle due autovetture.Roccadaspide ancora una volta vive momenti drammatici e sembra purtroppo una costante questa.Una comunità continuamente colpita da notizie tragiche.Gli incidenti poi sono i più frequenti dovuti alle strade difficili e quasi impercorribili fatte di curvoni pericolose e manto disconnesso.Una situazione di disagio che crea lacrime e sangue e sulla quale si deve intervenire magari con una strada che possa portare direttamente da Roccadaspide alla statale di Paestum.Bisogna intervenire subito.I politici del posto si diano da fare,subito.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.