CRONACA

LANCIA UN TELEVISORE CONTRO I CARABINIERI,GIOVANE ROM ARRESTATO A VALLO DELLA LUCANIA

E’ successo martedì nel pomeriggio a Vallo della Lucania durante una lite di famiglia.Lancia un televisore contro i carabinieri, manette per un 25enne rom residente a Vallo della Lucania.

Il fatto martedì, quando nel pomeriggio i militari sono intervenuti in via Speranza, dove era in corso una lite familiare. Domenico R., questo il nome dell’arrestato, è stato tratto in arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Gli inquirenti sono giunti sul luogo ed hanno tentato di calmare il ragazzo che ha reagito in malo modo e si è scagliato contro le forze dell’ordine. Ha prima lanciato un televisore, per poi aggredirli con un bastone. I militari l’hanno quindi bloccato e disarmato, evitando conseguenze peggiori.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.