CRONACA

MOTO, CICLISTI E PEDONI TRAVOLTI IN PROVINCIA DI SALERNO

Una giornata campale per gli incidenti in  provincia di Salerno.Nel capoluogo,nel Vallo di Diano e in costiera amalfitana si sono verificati tre gravi incidenti stradali.

SALERNO.Incidente stradale(foto in alto) in serata in Via Tiberio Claudio Felice, nella zona industriale di Salerno. Ad essere coinvolti una moto ed un’auto. Ad avere avuto la peggio il centauro a bordo della moto: il ragazzo trentenne, per cause ancora in corso di accertamento, dopo aver urtato un un veicolo ha perso il controllo della moto andando a sbattere contro la portiera di un camion riportando diverse contusioni ed escoriazioni in varie parti del corpo ed agli arti inferiori. Soccorso dai volontari del VoPi il giovane è stato trasportato all’Ospedale di Salerno per le cure del caso.

VALLO DI DIANO.Momenti di tensione  nel Vallo di Diano e precisamente ad Atena Lucana. Un ciclista 30enne ha perso il controllo della sua bici finendo contro un auto. Violento l’impatto per il trentenne originario di Pertosa che è caduto rovinosamente sull’asfalto. Immediati i soccorsi del 118 che hanno prestato le prime cure del caso. Numerose le escoriazioni al capo e al viso. Per il ciclista necessario il trasferimento d’urgenza all’ospedale di Napoli. Le sue condizioni sembrerebbero serie. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

COSTIERA AMALFITANA.Grave incidente stradale  Costiera Amalfitana e precisamente sul lungomare di Maiori dove una donna quasi ottantenne è stata investita da un ragazzo a bordo di uno scooter.La malcapitata, una turista di Imola, è stata presa in pieno dal centauro, mentre attraversava sulle strisce pedonali. L’anziana è finita rovinosamente sull’asfalto: a soccorrerla per prime le persone presenti che hanno assistito all’episodio.Trasferita d’urgenza al Pronto Soccorso di Castiglione, la donna, sottoposta a tutte le analisi del caso (tac, radiografie ed ecografie total body), se l’è cavata con stato la frattura di una spalla, contusioni ed escoriazioni varie. I Carabinieri della Compagnia di Amalfi sono immediatamente giunti sul posto per i rilievi del caso atto ad accertare responsabilità.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.