CRONACA

OFFESE SUI SOCIAL A TIZIANA CANTONE, ARCHIVIAZIONE PER UN 33ENNE SALERNITANO

SALERNO. Offese sui social a Tiziana Cantone, archiviazione ormai prossima per un 33enne salernitano finito sotto la lente d’ingrandimento per diffamazione. Per la Procura non ci sono elementi sufficienti che possano portare all’identificazione della persona che insultò la 31enne di Mugnano, suicidatasi un anno fa in seguito alla diffusione di un video sui social network. Per il sostituto procuratore mancano gli elementi che possano ricondurre con certezza all’account dell’indagato, dal quale sarebbero partiti diversi messaggi diffamanti nei confronti della Cantone. Chiesta quindi l’archiviazione del procedimento, la madre di Tiziana si è opposta ed il caso verrà discusso il 27 settembre davanti al Gip.