CRONACA

PERDE TUTTO ALLE SLOT E SIMULA UNA RAPINA

Perde una fortuna alle slot e cerca di escogitare un piano per recuperare tutto.Si ferma in una sala scommesse per fare una puntata alle slot ma la fortuna gli volta le spalle e perde tutto ciò che aveva, quasi mille euro.

A quel punto ha simulato una rapina denunciando tutto ai carabinieri di Mercato San Severino ma il suo racconto, poco chiaro, non ha convinto i militari ed ora dovrà difendersi dall’accusa di simulazione di reato. E’ la storia di un camionista 52enne originario del napoletano che dovrà difendersi in un processo presso il tribunale di Nocera Inferiore.

Aveva simulato la rapina, probabilmente, per tentare di lavarsi la coscienza dopo aver perso la considerevole cifra alle slot. Durante l’interrogatorio, messo alle strette dai Carabinieri ha raccontato, dopo aver negato più volte,  di aver perso i soldi giocando senza tener conto di quanto stava perdendo

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.