CRONACA

RAPINARONO IN TABACCHERIA ARRIVA LA CONDANNA

La condanna è stata severa ma l’avevano fatta grossa. Condannati i rapinatori che assaltarono la tabaccheria di via Rosa Jemma. Era il 7 aprile scorso. Roberto Odore , 19 anni, di origine ucraina, residente a Pellezzano, e Diego Pio Salerno , 21, di origini brasiliane, residente a Capaccio, sono stati condannati in primo grado a quattro anni di reclusione.

Gli imputati hanno scelto il rito abbreviato e chiuso il processo all’udienza preliminare dinanzi al gup del tribunale di Salerno, Alfonso Scermino.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.