CRONACA

RUBA PORTAFOGLI AL PARROCO INCASTRATA DALLE TELECAMERE

Ruba il portafogli al parroco con all’interno oltre 800 euro, ma viene identificata dalle immagini della telecamera interna alla sagrestia e fermata dai carabinieri. Per una ventiduenne del luogo scatta la denuncia a piede libero. Il denaro è stato ritrovato e restituito al legittimo proprietario. È accaduto nella mattinata di venerdì scorso, in pieno centro. Il sacerdote si è accorto che dalla sua giacca, lasciata in sagrestia, mancava il portafogli e ha chiamato i carabinieri diretti dal luogotenente Murano e coordinati dalla compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del maggiore Cisternino. I militari, subito intervenuti, hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza e identificato la ladra. Rintracciata in meno di due ore è stata denunciata per furto aggravato.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.