CRONACA

SALERNO,DROGA SUL LUNGOMARE MAXI OPERAZIONE DEI BASCHI VERDI

Ancora un’operazione volta a stanare i spacciatori di droga sul lungomare. La situazione  sta prendendo una piega molto negativa per Salerno,si sta degenerando.  I Baschi Verdi del Gruppo Guardia di Finanza di Salerno hanno intensificato le ordinarie operazioni di controllo del territorio nell’area metropolitana del capoluogo provinciale.
Cinque i soggetti individuati: un italiano e un cittadino straniero, nei pressi del Lungomare
Trieste del capoluogo, sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di “hashish”; entrambi
sono stati sorpresi grazie al fiuto del cane antidroga “Fabry”.Altri due soggetti, entrambi salernitani, sono stati individuati a Piazza della Concordia quali detentori di alcuni grammi di “hashish”.
La droga è stata sequestrata e i soggetti sono stati segnalati dai Finanzieri alla Prefettura di
Salerno per uso illecito di sostanze stupefacenti.Infine le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro oltre 9 kg di tabacchi lavorati posti in vendita in un bar di Mercato San Severino in assenza dell’autorizzazione prevista; il responsabile è stato segnalato all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Napoli per l’irrogazione di una sanzione amministrativa di oltre 3.000 euro.

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/