commerciante
CRONACA

SAPRI, COMMERCIANTE DISPERATO TENTA SUICIDIO: SALVATO DAI CARABINIERI

La crisi economica sta ormai da tempo attanagliando diversi settori lavorativi, soprattutto nella piccola impresa la quale sta registrando un numero spropositato di fallimenti e disoccupazione. Spesso però ci si dimentica il lato umano e si tende a sottovalutare il forte disagio che alcune persone possono provare fino a spingerle a compiere gesti estremi come il suicidio. Ieri mattina i Carabinieri di Sapri hanno ricevuto la telefonata di un commerciante in lacrime per i grossi debiti accumulati negli ultimi mesi il quale riferiva al centralinista di essere pronto a suicidarsi. I Carabinieri della sezione di Sapri si sono immediatamente precipitati nell’abitazione del 50enne ritrovandolo con il cappio al collo. I Carabinieri non solo hanno fermato l’uomo, ma lo hanno anche abbracciato ed ascoltato per diverso tempo per poi chiedere l’intervento del 118 che ha provveduto a trasportare l’uomo in ospedale. Francesco Nettuno