CRONACA

SAPRI,ARRESTATO VITO TROTTA HA AGGREDITO LE FORZE DELL’ORDINE

Vito Trotta 34 anni noto pregiudicato di Sapri e sorvegliato speciale si è reso autore di un’aggressione agli uomini della pattuglia dei carabinieri durante un controllo.L’uomo è stato subito arrestato.

IL FATTO

I Carabinieri hanno trovato nel suo garage,DURante il corso di una perquisizione,  alcuni oggetti risultati poi provento di furto. In particolare è stato rinvenuto un decespugliatore e una bicicletta elettrica del valore di 2000,00 euro rubata a Sapri. Quando i militari gli hanno chiesto se la bicicletta era sua e se poteva dimostrarlo, il ragazzo prima ha inveito duramente, poi ha aggredito il Comandante di Stazione Maresciallo Maggiore Pietro Marino spintonandolo con forza contro il muro.

Poco dopo Vito Trotta  è uscito in strada e ha dato un calcio alla vettura di servizio dei militari provocando danni alla carrozzeria. Successivamente è stato immobilizzato e arrestato con l’accusa di oltraggio, resistenza, lesioni personali, danneggiamento aggravato e ricettazione. Il giovane è stato ristretto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Sapri in attesa del rito direttissimo. Il Comandante di Stazione aggredito se l’è cavata con 10 giorni di prognosi.

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.