CRONACA

SCOMPARE IMMIGRATO GAMBIANO AFFETTO DA TISI É ALLARME NEL SALENITANO

La questura ha fatto scattare l’allarme.E’ affetto da tubercolosi polmonare contagiosa l’immigrato di nazionalità gambiana allontanatosi lo scorso 28 gennaio dall’ospedale di Foggia contro il parere dei medici. Ora è irreperibile, inutili i tentativi di contattarlo telefonicamente. L’immigrato risulta domiciliato nel Cas di Sicignano degli Alburni ma risulta assente dal febbraio dello scorso anno. Il livello di allerta è alto. L’uomo è potenzialmente pericoloso e ad alto rischio contagio.

A lanciare l’allarme la questura di Salerno ha diffuso un avviso a commissariati di polizia, carabinieri, guardia di finanza, Digos e polizia di frontiera, affinché, «nell’eventualità di rintraccio dello straniero adottino la massima cautela» e informino questura, Asl e Comuni.

È possibile che il 35enne, con permesso di soggiorno fino al giugno 2022, si sposti in treno.

WWW.CANALECINQUETV.IT

 

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.